Antonio Emaldi confermato alla presidenza di Assodistil

Antonio Emaldi confermato alla presidenza di Assodistil

Lo scorso 25 maggio AssoDistil, ha ufficializzato la conferma di Antonio Emaldi come presidente dell’Associazione.  Sono state inoltre confermate tutte le cariche in vigore, mentre la Sezione Energia da biomassa e biogas svolgerà i propri lavori di concerto con la Sezione Bioetanolo presieduta da Maria Giovanna Gulino.

Quello della distilleria italiana è un comparto molto legato alla filiera agricola, alla tradizione, alla qualità ed alla valorizzazione delle materie prime. Ma allo stesso tempo attento alle dinamiche del mondo che lo circonda contribuendo attivamente all’economia circolare ed al contenimento dell’impatto ambientale. Un’eccellenza tutta italiana che pur avendo registrato negli ultimi tempi un calo di fiducia, mantiene inalterati i suoi guadagni, guarda con fiducia al futuro, e mira sempre di più al mercato estero.

 

Ancora una volta, il comparto distillatorio si distingue per capacità di progettare un futuro di crescita grazie ad una rilanciata propensione all’internazionalizzazione” ha commentato il Presidente di AssoDistil Antonio Emaldi Ma anche l’innovazione risulta uno degli aspetti più interessanti, che coinvolge oltre i tre quarti delle nostre aziende. Questa propensione non può e non deve essere bloccata da fattori di ostacolo: primi tra tutti, l’eccessiva burocrazia e la pressione fiscale. Quella mostrata dalle nostre aziende non è una fiducia cieca ma consapevolezza del potenziale ancora non del tutto espresso dal nostro settore, che oggi vuole cogliere le nuove opportunità che il futuro offre grazie anche alle politiche comunitarie, che premiano l’eccellenza qualitativa della produzione, le filiere integrate, gli elevati standard di sostenibilità ambientale e di efficienza nell’uso delle risorse. Tutti caratteri distintivi delle distillerie che, assieme alla competenza, esperienza e capacità dei nostri associati, ci permettono di guardare al futuro con relativo ottimismo”.